fbpx
rc auto

RC Auto, disdetta e rinnovo tacito: facciamo chiarezza

30 Apr 2022

Quella del rinnovo della propria RC Auto è una delle questioni ricorrenti per tutti gli automobilisti, visto che le polizze hanno speso durata semestrale o annuale e quindi bisogna sempre essere pronti a rinnovare per evitare sorprese. Per legge, infatti, è assolutamente vietato circolare senza copertura assicurativa e si può incorrere in sanzioni. Sfruttando un approfondimento del portale specializzato “La Legge Per Tutti” proviamo a fare chiarezza su disdetta e tacito rinnovo della patente.

RC Auto: cos’è e come funziona?

Per guidare un qualsiasi autoveicolo, come molti già sanno, è obbligatorio per legge essere coperti da una polizza RC Auto (responsabilità civile autoveicoli), un contratto assicurativo il cui scopo è tutelare il proprietario di un veicolo dai rischi derivanti dalla circolazione stradale. Si tratta di una particolare specie di assicurazione contro i danni, definita assicurazione della responsabilità civile. La sua funzione non è quella di risarcire il danno patito dall’assicurato, bensì quello di pagare in sostituzione del danneggiante, nei limiti di un massimale (ne abbiamo parlato qui).

Cosa si intende per tacito rinnovo?

Fino al 2013, la legge prevedeva il rinnovo tacito dell’assicurazione auto. In pratica, allo scadere della polizza annuale, il contratto si rinnovava automaticamente per un altro anno, impedendo quindi al veicolo di rimanere sprovvisto di copertura anche per un solo giorno.

Il rinnovo tacito della Rc auto è stato tuttavia abolito. Questa decisione ha avuto due conseguenze:

  • da un lato, se non si rinnova la polizza entro 15 giorni dalla scadenza della precedente, l’auto resterà priva di copertura assicurativa e, pertanto, non potrà circolare o si correrà il rischio di ricevere sanzioni.
  • dall’altro, ha favorito la possibilità di cambiare compagnia assicurativa, in quanto non occorre più alcun preavviso. Come vedremo, alla scadenza è sufficiente non rinnovare con la stessa società.

La disdetta non è più necessaria?

Grazie alla decisione dell’abolizione del tacito rinnovo, il contraente non ha bisogno di fare alcuna disdetta per interrompere il proprio contratto e procedere al rinnovo con un’altra compagnia. Se non si intende rinnovare la vecchia polizza si deve quindi attendere la naturale scadenza del contratto per poi sottoscriverne uno nuovo con una compagnia diversa. E se si volesse disdire prima della scadenza? La possibilità di cambiare assicurazione auto prima della scadenza della polizza è consentita soltanto nel caso di furto, vendita o rottamazione. Se si verifica una di queste circostanze, è possibile cambiare assicurazione auto prima della scadenza ed ottenere il rimborso dell’importo corrispondente ai giorni di copertura assicurativa non ancora goduti. Ognuna di queste situazioni prevede una procedura diversa che può essere chiarita dal vostro consulente assicurativo.

RC Auto con SAT e i suoi partner

Essere e sentirsi liberi di viaggiare in auto, grazie alla sicurezza di essere protetti  qualunque cosa accada. 

Questo è l’obiettivo delle soluzioni assicurative SAT, che ha scelto come partner  Helvetia e Assimoco, per offrire ai propri clienti la sicurezza di viaggiare sereni. Noi di SAT seguiamo i clienti in tutte le fasi, dalla stipula al rinnovo, riducendo al minimo i problemi con la burocrazia.

Scopri di più sulle nostre polizze e richiedi un preventivo nella sezione dedicata.



ChatBot
Buongiorno! A quale prodotto assicurativo sei interessato/a? *