fbpx
rc auto familiare

Nuova RC Auto familiare: cosa c’è da sapere

28 Feb 2020

La nuova RC Auto familiare è entrata in vigore lo scorso 16 febbraio. Per gli utenti c’è la possibilità di beneficiare della classe di merito più vantaggiosa indipendentemente dalla tipologia di veicolo di proprietà del nucleo familiare.

 

Come funziona l’RC Auto familiare

Grazie a queste nuove disposizioni, un componente di un nucleo familiare ha la facoltà di poter beneficiare della classe di merito più vantaggiosa. Ciò vale per tutti i veicoli di proprietà e si può acquisire la classe di merito più bassa a prescindere dalla tipologia del veicolo, anche in caso di rinnovo della polizza. Il vantaggio è anche per i neopatentati, i quali potranno usufruire della classe di rischio più favorevole di un altro veicolo di proprietà della famiglia.

 

Rc Auto familiare: i vincoli

È dunque possibile per l’assicurato accedere alla classe di merito più vantaggiosa sia in caso di nuovo veicolo che in caso di rinnovo, a patto che:

-Appartenga allo stesso nucleo familiare

-Non sia presente nessun sinistro nell’ATR degli ultimi 5 anni (in caso di rinnovo)

-Acquisisca la classe di merito da una polizza attiva

 

L’introduzione del malus

Le nuove disposizioni contenute nel Decreto Milleproproghe prevedono anche che, nel caso di acquisizione di una classe di merito più favorevole da parte di un familiare, nel momento in cui dovesse verificarsi un incidente con colpa e con danni superiori a 5.000€, si potrà subire un “malus”, ovvero un declassamento che può arrivare fino a 5 classi di merito. Queste disposizioni, chiarifica il decreto “si applicano unicamente ai soggetti beneficiari dell’assegnazione della classe di merito più favorevole per il solo veicolo di diversa tipologia”.

 

Cosa succederà alle tariffe

L’RC Auto familiare porterà sicuramente ad una riduzione dei costi assicurativi per i beneficianti. D’altro canto, però, la manovra potrebbe portare qualche piccola variazione in aumento nelle tariffe per gli altri utenti. Si tratta di aumenti poco consistenti, ma che potrebbero sicuramente non fare piacere ai consumatori.

Per maggiori chiarimenti, per affrontare con serietà i cambiamenti delle tariffe e per prendere confidenza con le opportunità di risparmio rivolgiti a SAT. Insieme ai nostri partner Helvetia e Assimoco offriamo ai nostri clienti la sicurezza di viaggiare sereni.