E poi c’è l’Italia

Manca poco all’estate e sono davvero in tanti ad aver cominciato ad organizzare le tanto sognate vacanze. Sulle mete, ci si può sbizzarrire, c’è chi sogna il totale relax, chi sceglie la vacanza avventura con lo zaino in spalla, chi preferisce le città d’arte oppure opta per una vacanza all’insegna di sport e natura. E poi c’è l’Italia. Sono davvero in tanti a preferire il Bel Paese, italiani compresi, un fenomeno crescente, dovuto in parte alle forti tensioni internazionali che ci accompagnano ormai da troppo tempo.

E cresce anche il numero di polizze richieste per i viaggi in Italia. Finalmente le assicurazioni stipulate per viaggio nel nostro paese stanno diventando un’abitudine per gli italiani in vacanza.

È maturata la consapevolezza che un’assicurazione significhi garantire maggiore serenità per le proprie vacanze. Questo vale soprattutto per la tutela dei più piccoli, cresciuta rispetto all’anno scorso e adottata da adulti di età tra i 18 e i 64 anni. Si sceglie di assicurare principalmente i viaggi da soli e in coppia.

Tante sono le soluzioni possibili, con pacchetti base fino a polizze che pensano ai nostri amici a quattro zampe, provvedendo al loro ricovero presso canili o gattili in caso di ritardo del rientro dei padroni vacanzieri e involontariamente ritardatari.

SAT, in collaborazione con il Gruppo Assicurativo ERV Italia, ti offre la possibilità di scegliere tra diversi pacchetti assicurativi. Scopri di più.