fbpx

Dal 2019 seggiolini salvavita a 360°

17 Dic 2018

Preparatevi perché da gennaio 2019… non cambierà nulla.
La deadline era stata fissata per gennaio ma slitterà al 1° luglio 2019. Dalla prossima estate, per legge, le auto che trasportano bambini di età compresa tra gli 0 e i 4 anni dovranno essere equipaggiate con i seggiolini anti-abbandono.

 

Un percorso burocratico non veloce e ancora con punti da chiarire, come gli incentivi fiscali, ma un’idea lodevole in risposta ai fatti di cronaca nera che purtroppo ancora sussistono. Tra il 2011 e il 2018 in Italia si contano almeno 10 casi di minori morti per asfissia a causa del loro abbandono in auto. Una duplice tragedia, per le piccole vittime e per i genitori a loro volta vittime di un momentaneo cortocircuito della memoria.
Gli psicologi spiegano che la deprivazione del sonno, o anche solo l’alterazione del ritmo sonno-veglia, stimola la produzione degli ormoni dello stress, adrenalina e noradrenalina, che possono inibire i collegamenti tra i neuroni determinando un indebolimento delle capacità mnemoniche fino a provocare un’amnesia dissociativa, ovvero un improvviso black out.
È in quel momento che il cervello pensa di aver portato a termine un’azione routinaria, come accompagnare il figli a scuola, senza però di fatto averla compiuta.

 

Cosa dice la legge?
Il testo base approvato è quello del ddl Meloni e modifica l’articolo 172 del Codice della Strada inserendo tra i comportamenti sanzionabili anche l’assenza di un dispositivo di allarme per i seggiolini. La legge prevede un obbligo di utilizzo esclusivamente per chi trasporta bambini fino a quattro anni conducendo autovetture e autocarri, come furgoni o tir (sono esclusi pullman e pulmini).

 

Come funzionano?
Si tratta di dispositivi elettronici che rivelano la presenza del bambino a bordo, avvisando attraverso segnali acustici dell’eventuale abbandono.

 

Quali sono le sanzioni?
È prevista una sanzione amministrativa da 81 a 326 euro con decurtazione di 5 punti dalla patente. In caso di recidiva nell’arco di un biennio è prevista la sanzione accessoria della sospensione della patente da 15 giorni a due mesi.

 

Sono previsti incentivi?
Bisognerà aspettare la Legge di Bilancio per l’attuazione degli annunciati incentivi fiscali per i dispositivi che posso costare dai 150 ai 350 euro.
Il Ministro delle infrastrutture e dei trasporti Danilo Toninelli, ha dichiarato che il governo proporrà l’istituzione di un Fondo ad hoc per introdurre un’agevolazione fiscale per l’acquisto del seggiolino anti-abbandono da parte delle famiglie, auspicando una detrazione fino a 200 euro.